Category Archives: MERCEDES-BENZ-ITALIA

Roma 19/05/2016

In data odierna, con la presenza di Confcommercio Roma, delle Delegate CAE, dei Delegati Filcams di Roma e delle strutture Filcams di Roma e della Filcams di Milano, abbiamo incontrato la Direzione Risorse Umane di Mercedes-Benz Italia S.p.A..
Abbiamo chiesto informazioni in merito alle ristrutturazioni in essere nelle diverse sedi e filiali italiane, la direzione aziendale ci ha comunicato di non essere in grado di rispondere per le altre aziende del "Gruppo" che dipendono direttamente dalla casa madre in Germania. Abbiamo rilevato che Mercedes-Benz Italia S.p.A. controlla tutte le altre aziende a marchio presenti in Italia e abbiamo chiesto risposte in merito ad un tavolo che possa confrontarsi per tutte le aziende controllate.
La direzione aziendale è entrata nel merito dei progetti, già comunicati in sede CAE e, in alcuni casi, alle rappresentanze sindacali locali, che tendono a centralizzare alcune funzioni presso la casa madre, con conseguenti ripercussioni occupazionali in diversi Paesi (ripercussioni occupazionali ci potrebbero essere anche dalla decisione assunta dall’azienda di vendere filiali in numerosi Paesi europei: Gran Bretagna, Francia, Spagna, Svezia e Italia).
Nel merito della gestione del Progetto "Transfoming Europe" che per la sede romana di Mercedes-Benz Italia S.p.A. potrebbe impattare con la soppressione di 30 posizioni entro il 2107, si è convenuto di continuare il confronto per attenuare l’impatto utilizzando tutti gli strumenti.
Con l’obiettivo di avere il quadro complessivo della situazione negli altri Paesi Europei, oltre che presso la casa madre; nonché poter costruire le possibili collaborazioni, continueremo le attività di contatto e coordinamento con le federazioni sindacali dei Paesi coinvolti.

p. Filcams Nazionale
Gabriele Guglielmi

Roma 31.03.2016

Il 29 marzo 2016, alla presenza di dirigenti e delegati sindacali di Roma e Milano si è tenuto il Coordinamento Nazionale Filcams del Gruppo Mercedes-Benz.
Nell’ambito dell’esercizio del diritto-dovere di informazione da parte dei componenti CAE, con la relazione della Rappresentanza Italiana nel Comitato Aziendale Europeo, siamo stati informati in merito al progetto “Transforming Europe” che prevederebbe la concentrazione di alcune posizioni a Stoccarda con importanti trasformazioni per il settore “Vetture”; tale progetto contemplerebbe anche il trasferimento di funzioni nel marketing, nell’usato, nella Rete e nell’aftersales. Parallelamente, si starebbe lavorando ad un progetto di ottimizzazione delle Filiali, una parte importante delle quali potrebbe essere trasformata/ceduta come già avvenuto in altri Paesi , ad es. in Francia e in Spagna.
Un ulteriore progetto riguarderebbe anche: Van e Truck.
A fronte di questi processi già in corso, si è ritenuta urgente l’apertura di un confronto sindacale con la Direzione della Capogruppo Mercedes–Benz Italia SpA.
Nel corso della riunione si è inoltre valutata positivamente la possibilità di:
-Costituire il Coordinamento Nazionale Filcams di Mercedes-Benz Italia SpA, che possa coinvolgere anche le altre strutture sindacali del settore e degli altri settori coinvolti;
-Di prendere contatto con le Federazioni Sindacali degli altri Paesi che hanno rappresentanti nel Gruppo di lavoro vendite del CAE, del quale fanno parte i Paesi con il maggior peso “commerciale” in Europa: Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, Belgio, Olanda, Lussemburgo, Danimarca e Svezia; oltre a mantenere i contatti e la collaborazione con le Federazioni Sindacali Europee dell’Industria e del Commercio e con le rispettive Federazioni Nazionali coinvolte;
-valutare la possibilità di avere un contratto integrativo “ombrello” per gli aspetti generali e che possa mantenere le specificità delle realtà aziendali, territoriali e di attività svolte, ad es. Vendita, piuttosto che logistica o finanza.

P.Filcams CGIL Nazionale
Gabriele Guglielmi