Catania. Vigilsud, sciopero e sit in per il rispetto del contratto

11/12/2002



10 dicembre 2002
CRONACA di CATANIA
Pagina 16



  



PROTESTA DAVANTI ALLA PREFETTURA   

Vigilsud, sciopero e sit in per il rispetto del contratto

Si è svolta ieri l’annunciata giornata di sciopero e la manifestazione di protesta delle sessanta guardie giurate della Vigilsud (nella foto), che chiedono il rispetto del contratto nazionale di lavoro da parte dell’istituto di vigilanza. Un sit in è stato organizzato davanti alla Prefettura da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs Uil, mentre l’Ugl sicurezza civile in un comunicato precisa di non appoggiare la protesta, in quanto «soddisfatta – si legge nella nota – dagli accordi siglati dal segretario Giovanni Vitale con l’azienda lo scorso 6 dicembre». «Le altre sigle sindacali – conclude il documento – arbitrariamente hanno incluso anche la Ugl nella protesta».
I sindacati avevano denunciato nei giorni scorsi che «le condizioni di lavoro e le discriminazioni perpetrate, in modo particolare nei confronti di chi è iscritto al sindacato, offendono la dignità e ledono i diritti delle guardie».