Catania, licenziati 100 metronotte in un anno

23/07/2004

      giovedì 22 luglio 2004

       Incontro in prefettura
      Catania, licenziati 100 metronotte in un anno
      Tra il 2003 e questi primi mesi del 2004 sono già 100 le guardie particolari giurate licenziate a Catania per motivi quali le procedure di mobilità, i licenziamenti collettivi e i cambi d’appalto.

      Lo rendono noto Cgil Cisl e Uil che hanno inoltre rilevato come a questi tagli «si aggiungono i 10 lavoratori ex Viktoria secur police dell’appalto dell’opera universitaria».

      Le nuove aziende aggiudicatarie e cioé la Vigilsud e la Veritas hanno confermato davanti al prefetto di Catania la «non volontà» di assorbirli. «Il prefetto – riferisce il segretario della Filcams Cgil Luisa Albanella – organizzerà un confronto tra le parti per monitorare gli appalti e soprattutto inserire in essi la possibilità che le ditte subentranti si prendano carico dei lavoratori uscenti».