Catania. Agitati gli agenti di commercio

17/06/2003







17 giugno 2003
cronaca catania
Pagina 29


pensione anticipata

Per la riduzione delle aliquote
agitati gli agenti di commercio

      Col solo voto contrario della Fiarc – Confesercenti il consiglio di amministrazione della Fondazione Enasarco ha modificato le aliquote di riduzione della pensione di vecchiaia anticipata dei rappresentanti ed agenti di commercio. Secondo la Fiarc Confesercenti di Catania, si tratta di un «provvedimento lesivo dei diritti acquisiti e fortemente penalizzante per gli agenti e rappresentanti di commercio che nel 1998 hanno sottoscritto, attraverso i loro rappresentanti sindacali, un regolamento che gestiva la previdenza Enasarco sino al 2005». La Fiarc invita tutti gli Agenti ed i rappresentanti di Commercio della provincia di Catania a ritirare copia della lettera da inviare al Ministro del Welfare e al presidente Enasarco.