Castorama Italia, Accordo premio di risultato 16/03/2001

VERBALE DI ACCORDO

In data 16 marzo 2001 presso la sede della CASTORAMA ITALIA S.p.A. si sono incontrati

La Direzione Castorama Italia S.p.A.

rappresentata dai Sigg. Jacques Duclocher, Ornella Nardi, Sergio Banfi

Le OO.SS.

- la FILCAMS-CGIL rappresentata dai Sigg. Livio Anelli, Mirco Rota, Marco Pedretti

- la UILTuCS-UIL rappresentata dal Sig. Giuseppe Fruggiero

E una rappresentanza sindacale dei lavoratori dei punti vendita Castorama Italia S.p.A.

Per la discussione sul Premio di Risultato per l’anno 2000.

Le parti hanno provveduto all’aggiornamento delle fasce relative al premio sul margine totale come segue:

Inserimento di una fascia al 12% con premio di risultato pari a Lit. 150.000.=

Le parti hanno inoltre modificato il risultato finale per i negozi di Curno e Bollate ( + £ 100.000) tenendo conto dell’incidenza dovuto all’ apertura del magazzino di Seriate (per Curno) e del remodeling per il negozio di Bollate, considerandoli eventi eccezionali.

Sulla base di tale intesa l’azienda liquiderà (con la retribuzione del mese di Marzo 2001) il Premio di Risultato per l’anno 2000 come segue:

PADERNO Lit. 700.000.=

CURNO Lit. 700.000.=

BOLLATE Lit. 612.500.=

MARCON Lit. 712.500.=

CORSICO Lit. 880.000.=

MONTEBELLO Lit. 780.000.=

CREMONA Lit. 712.500.=

RIMINI Lit. 675.500.=

TREVISO Lit. 780.000.=

CARUGATE Lit. 587.500.=

Altre ubicazioni Lit. 689.000.=

Le parti si incontreranno nel mese di Aprile 2001 per la discussioni relativa al Premio di Risultato per l’anno 2001.

Letto, confermato e sottoscritto

FILCAMS CGIL Castorama Italia S.p.A.

UILTuCS UIL