Cassintegrati: 640 mila paga ridotta di 5.500 euro

18/10/2010

ROMA – È ancora allarme per la Cassa integrazione. A settembre, secondo i dati resi noti dall´Osservatorio della Cgil, c´erano ben 640mila lavoratori in Cig. Se consideriamo poi i primi nove mesi dell´anno, scopriamo che l´aumento delle ore di cassa integrazione è stato del 50,5% rispetto allo stesso periodo del 2009, a quota 925,6 milioni. I lavoratori finiti in cassa integrazione hanno complessivamente sperimentato una riduzione del loro reddito pari a oltre 3,5 miliardi di euro: più di 5.500 euro per ogni singolo dipendente.
Secondo l´Osservatorio, in questi ultimi tre anni il ricorso alla Cig è costantemente aumentato, stabilizzandosi su uno "zoccolo duro" sempre più alto, «che si è attestato nell´anno in corso intorno ai 100 milioni di ore al mese».