CARREFOUR: TUTTI FUORI

02/04/2010

2 Aprile 2010

Carrefour: Tutti fuori

Stanno arrivando, in pullman, in treno o con mezzi propri, le lavoratrici ed i lavoratori del gruppo francese della grande distribuzione carrefour sono pronti per manifestare i loro dissenso contro le scelte aziendali. Tagli al personale, cessioni di punti vendita, disdetta del contratto integrativo ed introduzione del “Piano aziendale del collaboratore”, sono solo alcune delle azioni messe in campo che vanno a peggiorare le condizione di lavoro dei dipendenti.
Questa mattina a Roma si raduneranno i lavoratori del centro sud e a Milano arriveranno dalla Toscana in su. I segretari generali delle categorie nazionali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil parteciperanno ai presidi.