Carrefour ottiene certificazione

11/11/2005
    giovedì 10 novembre 2005

      Pagina 14

        Per il deposito

        Carrefour ottiene certificazione

        di Antonio O. Ciampi

        l deposito logistico Carrefour di Cameri (Novara), ha ricevuto, primo in Italia nel settore della gdo, la certificazione di servizio Sgs Qualicert, marchio di certificazione che assicura che la merce consegnata ai punti di vendita sia conforme in quantità e qualità alla merce richiesta e fatturata.

        Nel percorso necessario per l’ottenimento di tale marchio (otto mesi), Carrefour ha lavorato in collaborazione con Acr Logistics, suo partner logistico per il deposito di Cameri, il più grande d’Italia in termini di colli movimentati/anno: attivato nel 2002 si estende su una superficie di 52 mila mq, interamente dedicata ai prodotti food (alimentari), con 55 mila posti pallet, serve 34 ipermercati Carrefour, movimentando 44.000.000 di colli l’anno, a fronte di un assortimento di 9 mila referenze.

        L’applicazione delle procedure attivate viene garantita attraverso audit interni mensili e semestrali a cui segue un audit annuale da parte di Sgs (azienda internazionale indipendente di certificazione di servizio).
        ´Sono molto contento del risultato raggiunto’, ha detto Dominique Aptel, direttore supply chain Carrefour Italia, ´perché l’ottenimento della certificazione Sgs ci aiuterà a lavorare meglio e perché dimostra l’impegno di Carrefour per l’ottimizzazione del servizio a tutti i livelli e in tutte le fasi di attività’.

        Carrefour Italia opera con una rete di 45 ipermercati, 439 iperstore, superstore e supermercati Gs, 964 punti di vendita di prossimità DìperDì, 18 cash & carry Docks Market e GrossIper. Nel 2004 ha realizzato una cifra d’affari di 6,6 miliardi di euro dando occupazione a oltre 25 mila collaboratori.

        ´La ragione per cui esistiamo, quali operatori logistici, sta nel valore aggiunto e nell’innovazione che riusciamo a garantire ai nostri clienti’, ha affermato Ruggero Poli, a.d. di Acr Logistics in Italia (fatturato di 133 milioni di euro, 1.300 dipendenti di cui 726 diretti, 9 centri distributivi e 460 mila metri quadri di superficie gestita, nda). La certificazione Sgs’, ha proseguito Poli, ´rappresenta per noi il risultato che premia l’impegno e la dedizione rivolti quotidianamente alle esigenze del nostro cliente, che è sì Carrefour Italia, ma sono soprattutto i singoli ipermercati a cui consegniamo la merce tutti i giorni. Ma è allo stesso tempo un punto di partenza che ci consentirà, su basi solide e, appunto, garantite, di lanciare altri progetti innovativi che stiamo testando nelle nostra organizzazione’. (riproduzione riservata)