CARREFOUR-GS – VERBALE 12-9-’00 – PREVIDENZA INTEGRATIVA – FON.TE

VERBALE DI INCONTRO

Il 12 settembre 2000, a Roma, nell’ambito del sistema di relazioni e di informative sindacali previste dal contratto integrativo del 7 settembre 1997, si sono incontrati SSC S.r.l., e controllate e GS S.P.A. e controllate rappresentate da G. Caruso, R. Masi, E. Lajolo, G. Mancini, F. Manzuoli, V. Nigro, A. Rezzoagli, P. Tomas e C. Accetta, e le Segreterie Nazionali Filcams CGIL, Fisascat CISL, Uiltucs UIL rappresentate rispettivamente da C. Romeo P. Raineri e G. Rodilosso, assistite dalle Strutture Territoriali competenti e dalle RSU.

Nel corso dell’incontro è stato affrontato il tema della previdenza integrativa ed in particolare del FON.TE..

Le Parti, nell’esprimere la propria valutazione positiva circa la diffusione della previdenza integrativa volontaria, si danno reciprocamente atto della disponibilità a favorire soluzioni atte allo scopo.

Le Parti si impegnano quindi a promuovere proprie iniziative presso i luoghi di lavoro per agevolare realmente il decollo del fondo pensione integrativo del sistema pubblico che è stato valutato adeguato alle esigenze dei lavoratori e compatibile con i costi previdenziali a carico dell’azienda.

Le Parti si impegnano a facilitare la diffusione del fondo anche al fine di pervenire ad una sua applicazione a tutti i dipendenti.

Le Parti si impegnano altresì ad incontrarsi preventivamente nel caso in cui dovessero prospettarsi difficoltà nello svolgimento di tale progetto.

A tal fine si è deciso di diffondere presso tutti i lavoratori del Gruppo il presente verbale unitamente ad una copia dell’ Accordo 26 novembre 1996.

      Letto, confermato e sottoscritto.

SSC S.r.l. Filcams CGIL

CS S.p.A.Fisascat CISL

Uiltucs UIL

(Seguono firme)