Carrefour cresce in Toscana

09/06/2003



        Sabato 07 Giugno 2003
        Commercio
        Carrefour: Il colosso internazionale
        Carrefour cresce in Toscana


        MILANO – Carrefour Italia punta sul Centro Italia e lancia la sfida a Coop in particolare in Toscana e nelle Marche, dove il colosso francese (al secondo posto al mondo per fatturato globale dopo l’americano Wal-Mart) intende crescere.
        Previsto anche un iperstore in Emilia-Romagna. Carrefour Italia – spiegano al quartier generale di Milano – gestisce una rete di vendita che conta 1.045 negozi di cui 37 ipermercati, 341 supermercati e iperstore Gs, 654 negozi di prossimità DìperDì e 13 cash & carry a insegna Docks Market e GrossIper. Nel 2002 è stato realizzato un giro d’affari di 5,9 miliardi di euro, gli addetti sono oltre 23mila.
        Nel 2002, fra acquisizioni, sviluppo diretto e intese di franchising, sono stati avviati 56 nuovi punti di vendita. Fra il 2003 e i primi mesi del 2004 si prevede – come detto – l’inaugurazione di tre nuovi ipermercati (una struttura nelle Marche, un centro commerciale vicino a Torino e un’altro in Toscana); nel 2003 è stata acquisita la società Sumar con due ipermercati a Lucca e Portogruaro. Inoltre – come sottolineano alla Carrefour Italia – sono stati programmati 8 nuovi supermercati in gestione diretta e circa 20 punti di vendita in franchising.

        V.CH.