CARREFOUR CALENZANO, SCIOPERO A SORPRESA

06/02/2012

6 febbraio 2012

Carrefour Calenzano, sciopero a sorpresa

I dipendenti del Carrefour di Calenzano hanno organizzato uno sciopero a sorpresa domenica 5 febbraio, per protestare contro le liberalizzazioni degli orari e delle aperture commerciali introdotte dal decreto Salva Italia.
Ottima l’adesione di circa il 90% dei lavoratori che hanno organizzato anche un volantinaggio all’interno del centro commerciale per sensibilizzare i cittadini consumatori. “Facciamoci qualche domanda in più” è scritto a gran lettere, “siamo davvero più liberi di acquistare se possiamo farlo ogni giorno dell’anno? i soldi che possiamo spendere, aumentano se aumentano le aperture? Un paese in crisi ha l’obbligo di ridurre gli sprechi, ha l’obbligo di rispettare i diritti di chi lavora.”