CARPI: NEGOZI APERTI IL PRIMO NOVEMBRE LA FILCAMS CGIL ESPRIME IL SUO DISAPPUNTO

02/11/2009

2 novembre 2009

Carpi: negozi aperti il primo Novembre La Filcams Cgil esprime il suo disappunto

Dieci anni fa Carpi venne riconosciuta quale città d’arte-economica e turistica per il solo centro storico solo per alcuni mesi dell’anno, tale limite è stato poi ampliato successivamente, rilasciando solo il divieto di apertura durante 10 festività nazionali, religiose e civili (grazie ad una legge della regione Emilia Romagna ben accolta da sindacati e associazioni di settore).
L’assessorato alle attività produttive, invece, cedendo alla richiesta di Ascom Confcommercio, ha deciso di concedere una deroga all’obbligo di chiusura dei negozi in centro storico per il 1° novembre.
“Curiosamente” dichiara la Filcams Cgil Carpi “nella giornata di ieri, erano all’incirca una dozzina gli esercizi commerciali aperti in centro storico. Nei prossimi mesi, tra l’altro, potrebbe ripetersi la stessa situazione. Il 26 dicembre, il 25 aprile, il 1° maggio cadono di sabato o domenica. Qualcuno potrebbe essere tentato di chiedere altre deroghe.”

“Chiediamo all’assessore” dichiara con forza la Filcams Cgil di Carpi “di garantire il rispetto di festività importanti per l’intera collettività. Crediamo che 355 giorni su 365 di apertura siano già abbastanza, semmai dovrebbe essere ridimensionati.”