Comunicati Stampa

Carlson Wagonlit Italia, sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo del Contratto Integrativo

18/04/2016

E’ stata firmata il 15 aprile scorso l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto integrativo aziendale di Carlson Wagonlit.
Il rinnovo si colloca in una fase difficile per i lavoratori della Carlson, coinvolti da programmi di solidarietà in due sedi (Torino e Bari) e da futuri progetti di riorganizzazioni sui quali la Filcams, insieme a Fisascat e Uiltucs, sta cercando di sviluppare un confronto utile a difendere i livelli occupazionali.
Proprio in questo contesto assume importanza la firma su un’ipotesi di accordo che mette a sistema e rafforza tutta la negoziazione di secondo livello della Carlson, formalizza un nuovo sistema di relazioni sindacali e getta le basi per interventi futuri.
Nell’ipotesi di accordo sono infatti definiti impegni di lavoro sulle pari opportunità, sul welfare, sul lavoro agile e sulla formazione.
Ambiti sui quali si possono individuare soluzioni nell’interesse dei lavoratori e delle lavoratrici anche in una fase difficile come quella attuale, segnata dalla crisi e dalla forte competitività con gli altri operatori del settore.
Dal punto di vista economico, l’accordo interviene su una diversa modalità di calcolo del premio aziendale, lasciando invariati tutti gli altri istituti derivanti dalla contrattazione collettiva.
L’ipotesi di accordo passa ora al vaglio dei lavoratori, per essere discussa e votata.