Calzedonia cresce del 22%

30/11/2006
    gioved� 30 novembre 2006

    Pagina 21 – Economia e imprese

    Nel 2006 previsti ricavi per 630 milini di euro

      Calzedonia cresce del 22%

      In due anni i ricavi sono aumentati di 0oltre 200 milioni di euro: nel 2004 il gruppo Calzedonia fatturava 426 milioni, saliti a 517 nel 2005 e arrivati a 630 quest’anno. �Oggi celebriamo Intimissimi – spiega il presidente del gruppo Sandro Veronesi, a Milano per festeggiare iprimi 10 anni del brand -. Ma � l’intero gruppo a crescere: il marchio pi� giovane, Tezenis, che aveva chiuso il 2005 con 49 milioni di ricavi, � cresciuto del 10 per cento�.

      I tre marchi del gruppo coprono fasce di mercato diverse: Calzedonia fa calze per tutti e di ogni tipo, Intimissimi � pi� sofisticato rispetto a Tezenis, che vende abbigliamento intimo adatto anche ai pi� giovani. �Abbiamo sempre messo al centro di ogni scelta il cliente – spiega Veronesi -. Curando il prodotto: la pubblicit� pu� fare molto per la notoriet� di un brand, ma alla base di tutto ci deve essere la qualit�. Oggi i consumatori, e soprattutto le consumatrici, sono sicure di s�, difficilmente influenzabili e sempre pi� esigenti. Per questo abbiamo avviato da tempo una "operazione trasparenza": tutti i nostri prodotti hanno un�etichetta che indica dove sono stati prodotti�. �Produciamo in fabbriche di nostra propriet� in Italia, Croazia, Bulgaria, Romania e Sri Lanka: ci assicuriamo che gli standard qualitativi e le condizioni di lavoro siano le stesse ovunque – dice Veronesi -. Ma � giusto che il cliente sappia dove viene prodotto ci� che acquista�.

      Calzedonia ha oggi 2.250 negozi in 16 diversi Paesi ma �i mercati pi� promettenti sono Russia e Stati Uniti, dove nel 2005 abbiamo siglato un accordo con Victoria’s Secret, il marchio di intimo di maggior successo negli usa, per la vendita, nei suoi negozi, dei prodotti Intimissimi. In Europa puntiamo molto su Londra: ieri abbiamo inaugurato un negozio Intimissimi a Oxfort Street e presto aprir� un grande Tezenis a Oxford Circus�.