Calzedonia, accordo fatto per il 20% della Bombana

30/04/2003
         




           
        ECONOMIA  
        mercoledì 30 aprile 2003, D. in Albis  
           
        Calzedonia, accordo fatto
        per il 20% della Bombana

        Calzedonia Spa di Verona, leader nella produzione e commercializzazione (con le insegne Calzedonia e Intimissimi) di calze e intimo, ha siglato un accordo di collaborazione produttiva e commerciale con il calzificio da donna Franco Bombana di Guidizzolo. L’accordo prevede che la Bombana organizzi per conto della società scaligera, presieduta da Sandro Veronesi (fatturato 2002 superiore ai 260 milioni) tutta la produzione di calze da donna e bambina destinata ai suoi 857 punti vendita con logo Calzedonia, coordinando l’attività dei vari fornitori situati nel distretto specializzato dell’Alto mantovano. La Franco Bombana (che fatturato 12 milioni), oltre a produrre direttamente buona parte dei prodotti a marchio Calzedonia, trasferirà in tutta la gamma degli articoli collant, calze e gambaletti da donna il suo know how. L’accordo prevede l’acquisto da parte di Calzedonia di un 20% delle azioni della Bombana Spa. Tale quota salirà gradualmente man mano che l’accordo di collaborazione diverrà operativo.