CALTANISSETTA: UN NUOVO CONTRATTO INTEGRATIVO PROVINCIALE PER LA VIGILANZA PRIVATA

24/01/2011

24 gennaio 2011

Caltanissetta: Un nuovo contratto integrativo provinciale per la Vigilanza Privata

Il 21 gennaio scorso presso la Prefettura di Caltanissetta, è stato firmato il Contratto Integrativo Provinciale per il settore della Vigilanza Privata, tra le Associazioni Datoriali, UNIV, ASSVIGILANZA, ANIVP, FEDERSICUREZZA-CONFCOMMERCIO, la LEGA COOPERATIVE SICILIA, e le organizzazioni sindacali FILCAMS-CGIL CALTANISSETTA, la FISASCAT-CISL e la UILTuCS-UIL

L’intesa, arrivata, dopo un lungo e travagliato periodo, grazie ad una sinergia d’intenti tra le parti, si prefigge l’obiettivo di garantire i livelli occupazionali, difendere le professionalità acquisite, la continuità e la qualità dei servizi prestati, in maniera vincolante in qualsiasi modalità di ipotesi di cambio di appalto o affidamento da parte di soggetti pubblici e privati. L’accordo prevede anche la verifica delle offerte anormalmente basse per evitare fenomeni di sfruttamento della manodopera e di concorrenza sleale, con particolare riguardo ad anomalie riferite al costo del lavoro come determinato dalle tabelle emanate dal Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali. Sono previste inoltre, nell’accordo, sanzioni, per mancata applicazione dell’accordo stesso fino ad arrivare alla revoca dell’appalto da parte della committenza, ogni altra inadempienza sarà considerata mancata applicazione del contrattato nazionale.

In tema di sicurezza le parti hanno affermato la necessità che gli istituti di vigilanza diano garanzia dell’efficienza dei mezzi utilizzati per il servizio e che le committenze si preoccupino di attrezzare aree idonee e sicure per i lavoratori e i cittadini in cui svolgere le attività di vigilanza e trasporto valori. In seno all’accordo si è convenuto di istituire un Osservatorio Provinciale composto dalle parti firmatarie, al fine i monitorare la corretta applicazione dell’accordo stesso e delle norme previste dal T.U.L.P.S. e dal contratto nazionale di riferimento.

Le Segreterie Provinciali di FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTuCS-UIL, esprimono ringraziamenti alle Istituzioni che hanno contribuito al raggiungimento dell’obiettivo e auspicano che l’accordo raggiunto nella Provincia di Caltanissetta, possa fare da volano alla trattativa in corso a livello Nazionale.