Calo record dei disoccupati

27/06/2001

Il Sole 24 ORE.com



    Istat: in aprile il tasso è sceso al 9,6%, il livello più basso dal ’92

    Calo record dei disoccupati
    Creati in un anno 443mila posti –
    A giugno produzione in ripresa
    ROMA – Disoccupazione ai minimi dal 1993. Secondo l’Istat, in aprile i senza lavoro sono scesi al 9,6% contro il 10,8% dello stesso mese del 2000: e al Sud il tasso di disoccupazione è sceso al 19 per cento. In un anno sono stati creati 443mila nuovi posti (+2,1%) di cui 157mila nel Sud (+2,7%): decisiva ancora la spinta dei servizi (295mila posti), ma cresce anche l’industria (+0,7%). In aprile, comunque, l’incremento dell’occupazione è un po’ più frenato: rispetto alla rilevazione di gennaio si registra una lieve contrazione di posti (-0,1%) con 27mila occupati in meno, ma anche la disoccupazione è calata del 3,2% (-76mila unità). In giungo, intanto, la produzione dà segnali di ripresa. L’indagine rapida Confinudstria stima al 3% la crescita tendenziale dell’attività media giornaliera. Crescita frenata, invece, per l’industria chimica. Dopo aver archiviato il 2000 con un incremento della produzione del 4%, il settore prevede di chiudere il 2001 con un aumento dell’attività dell’1,5 per cento.
    Mercoledí 27 Giugno 2001
SERVIZI a pag. 11 e 15
 

 
Tutti i diritti riservati © 24 ORE NetWeb S.p.A.