CALABRIA, APPALTI DI PULIZIA SENZA STIPENDIO

28/01/2011
28 gennaio 2011
Calabria, Appalti di pulizia senza stipendio

La Filcams CGIL di Reggio Calabria, Gioia Tauro e Vibo Valentia intendono denunciare la situazione nella quale versano un numero considerevole di lavoratori degli appalti di pulizia nelle scuole della società INTINI source, che ad oggi non hanno ancora percepito la mensilità di Dicembre 2010 oltre alla 13° mensilità dello stesso mese. La situazione diventa ancor più grave se si pensa che il mese di Gennaio sta giungendo al termine e si profila il rischio di un mancato pagamento anche per questa mensilità.
“Tutto ciò non è più sostenibile” affermano i segretari generali della Filcams “non è concepibile che i lavoratori e le loro famiglie siano costretti a sostenere difficoltà economiche dettate da ritardi ingiustificati oltre a dover provare imbarazzo per l’incapacità di poter coprire i minimi bisogni familiari.”
Al fine di risolvere la situazione i segretari territoriali di categoria hanno proclamato lo stato di agitazione e richiesto contemporaneamente un incontro in Prefettura, con la presenza dell’azienda, al fine di ottenere le giuste risposte volte alla risoluzione del caso nel più breve tempo possibile.
È stato fissato un incontro presso la Prefettura per giorno 31 gennaio alle ore 11.00, con l’intento di individuare una possibile soluzione alla problematica in oggetto.