Buoni pasto: Oggi sciopero Confcommercio

15/03/2007
    giovedì 15 marzo 2007

    Pagina 8 -CAPITALE & LAVORO

      notizie

      Buoni pasto

      Oggi sciopero Confcommercio
      I consumatori: «E’ una serrata»

      Oggi, con lo slogan coniato dalla Confcommercio «Il ticket non lo prendiamo ma le offriamo un caffè», bar, ristoranti e pizzerie in tutta Italia diranno «no» al pagamento con i «ticket». Secondo i dati Confcommercio su 7 milioni di occupati che pranzano fuori casa, 2,2 milioni usufruiscono dei buoni. L’80% viene consumato nei grossi centri urbani come Roma, Milano, Torino, Napoli, Bologna, Firenze per un volume di affari pari a 2,3 miliardi di euro.

      Ma i consumatori protestano: «Anche se "addolcito" dall’offerta di un caffè, non è uno sciopero ma una "serrata" e una violazione di norme contrattuali – dice l’Adoc – Infatti la Confcommercio ha promosso l’iniziativa per protesta contro una sentenza del Tar del Lazio che annulla alcune parti del decreto del Consiglio dei ministri che disciplina il settore. Si può fare una "serrata" per contestare la sentenza di una corte?».