“Buongiorno” Le notizie smarrite

25/09/2001
La Stampa - Nordovest La Stampa web Ciaoweb




 Buongiorno   di Massimo Gramellini



Scrivi a Massimo Gramellini
Le notizie smarrite
25 settembre 2001


Basta con questa angoscia di guerra, psicosi delle armi chimiche e paura che ci avvelenino il cappuccino. Oggi voglio distrarmi con la vita vera, quei fatti di cui tv e giornali si occuperebbero se non ci fosse Bin Laden. Dunque, vediamo i titoli.

Per superare il disagio delle banconote in euro, il ministro Maroni propone di fornire ai poveri una carta di credito. Forse l’Ulivo ha trovato il candidato sindaco di Palermo: l’attore Pino Caruso. Notte di bacetti le- sbo al Grande Fratello. Il ministro Gasparri minaccia di indagare sulla liquidazione di Fabio Fazio. Una ri- cerca segnala che per andar bene a scuola bisogna avere fiducia in se stessi (chi l’avrebbe detto, eh?).

Totti: «Il vento del Nord io non lo sento, per questo non mi copro». Un sondaggio rivela che sul lavoro i flirt platonici creano meno complicazioni delle storie vere (chi l’avrebbe detto, eh? bis). Landolfi di An: «Zaccaria si deve dimettere». Aperto a Napoli il primo negozio di accessori e pezzi di ricambio per drogati, si chiama Fumerò.

Giulietti dei ds: «Altro che Zaccaria, si deve dimettere Berlusconi». Nelle sfilate di Parigi fanno tendenza gli insetti, api ricamate sulle scarpe e pipistrelli sulle borsette da sera. Sabrina di Bari è la prima Miss Trans italiana. Laura Biagiotti: «Nella moda è cominciata l’età del bronzo». Dopo un attento esame della situazione, ho riacceso di corsa la Cnn.

 


 



  IL FORUM


Copyright ©2001 Guida al sito Specchio dei tempi Credits Publikompass Scrivi alla redazione