Bricocenter spinge sul franchising

05/10/2006
    gioved� 5 ottobre 2006

    Pagine 18 – Aziende e Affari

    Bricocenter spinge sul franchising

      Due nuove aperture a Palazzolo (Bs) e Bolzano

        Prosegue il piano di sviluppo della rete in franchising di Bricocenter. La catena del bricolage specializzata in prodotti per il fai-da-te, decorazione della casa, giardinaggio, illuminazione, idraulica e arredo bagno ha inaugurato due nuovi negozi a Palazzolo sull’Oglio (Bs) e Bolzano.

          Le due ultime aperture dell’insegna che fa capo a Sib (Societ� italiana bricolage, controllata al 100% da Leroy Merlin internazionale) rappresentano il quarto e quinto caso di negozi affiliati dei dieci previsti dal piano di sviluppo 2006. Bricocenter ha infatti gi� debuttato, sempre in franchising, a Bibbiena (Ar), Crotone e Almenno San Bartolomeo (Bg). Ma la divisione franchising della catena punta al raggiungimento di 50 punti vendita nel 2010, a un ritmo di sei-sette nuove aperture annue.

            L’affiliato di Palazzolo � nato all’interno di un centro commerciale preesistente, andando cos� a integrare l’offerta alimentare a insegna Cityper (Sma, gruppo Auchan). Si tratta del primo negozio realizzato dal franchisee Tuttobrico srl. L’apertura di Bolzano � sorta dall’accordo con l’impresa locale operante nel mercato delle vernici Csb Fratelli Straudi.

              Bricocenter conta 72 punti vendita (48 diretti e 24 in franchising) su circa 140 mila mq di superficie di vendita, che generano un giro d’affari al dettaglio di oltre 300 milioni. La divisione franchising chiuder� l’esercizio 2006 con un sell-out stimato in 42 milioni.