“Brevi” Spati, lavoro a rischio

06/02/2003


6 febbraio 2003

                    Spati, lavoro a rischio

                    Il Coordinamento Spati, insieme a Filcams Cgil,

                    Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno indetto lo stato
                    di agitazione a seguito della procedura di
                    liquidazione della Spati (circuito di agenzie
                    pubbliche per le scommesse ippiche e sportive)
                    e della notifica di decadenza delle concessioni
                    inviata alla maggior parte delle aziende.
                    Questa situazione rischia di compromettere significativamente il dato occupazionale del
                    reparto. Inoltre, questi lavoratori non possono
                    accedere neppure agli ammortizzatori sociali