“Brevi” Maia: dopo cinque mesi rinnovato l’integrativo

01/03/2005

    martedì 1 marzo 2005

      Maia
      Dopo cinque mesi rinnovato l’integrativo

        Dopo cinque mesi di trattativa, è stato rinnovato il contratto integrativo aziendale per i lavoratori di Maia spa, la società che nel Centro e Sud d’Italia cura la commercializzazione e l’assistenza delle macchine movimento terra Caterpillar.

        Il tetto del premio di produttività è stato incrementato di oltre 250 euro, con un aumento del 30% sul vecchio importo.

        Anche le indennità sono state incrementate di almeno il 10%.