“Brevi” Lidl, oggi sciopero

05/05/2003

              sabato 3 maggio 2003

              BREVI

              Lidl, oggi sciopero
              Porte chiuse oggi alla Lidl, catena di discount con

              300 punti vendita, a causa dello sciopero proclamato
              da Filcams, Fisascat e Uiltucs.
              I sindacati accusano
              l’azienda multinazionale di sfruttare i circa 2700
              dipendenti, obbligandoli a orari stressanti (12-14 ore
              al giorno), decidendo unilateralmente i turni di lavoro
              e licenziando «chi non abbassa la testa».