“Brevi” Jolly Hotels: conti in rosso per l’Italia

28/11/2005
    sabato 26 novembre 2005

    Pagina 16 Economia & Lavoro

    BREVI

    Jolly Hotels:
    Conti in rosso per l’Italia
    In vista nuove cessioni

      Il 2005 sarà un anno difficile per i conti di Jolly Hotels, soprattutto a causa della crisi che ha colpito l’Italia. «Questo è stato anno disastroso», ha detto a il sole 24 ore radiocor l’a.d. di Jolly Hotels Ugo Zanuso.

      «Se l’estero ha dato segni di ripresa netta, in Italia è arrivata una vera e propria crisi». Tuttavia «sembra che tra ottobre e novembre ci sia stata una ripresa, ma bisognerà vedere se sarà duratura».

      In vista nuove cessioni per ridurre l’indebitamento.