“Brevi” Integrativo per interinali

10/06/2002



8 giugno 2002


            Integrativo per interinali

            Obiettivo Lavoro e Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno raggiunto l’accordo sul contratto integrativo, relativo ai dipendenti diretti (oiltre 450 ad oggi). Si tratta del primo accordo aziendale di secondo livello, nel settore del lavoro temporaneo. A conferirgli maggior valore è il fatto che sia stato sottoscritto dalla più grande società a capitale italiano del comparto. «A fine 2002 – afferma la Filcams – scade il contratto collettivo nazionale del settore terziario, applicato ai dipendenti diretti delle agenzie interinali: in questa occasione dovrà coerentemente essere definito un reticolo di norme generali, che valgano ad armonizzare le condizioni base dell’operatività e della competizione del mercato».