“Brevi” Gli ex lsu del Pollino pronti a iniziative di lotta

29/04/2005

    giovedì 28 aprile 2005

    Gli ex lsu del Pollino pronti a iniziative di lotta

    ROTONDA – Se non vi saranno «segnali di schiarita e non intervenissero certezze da parte del Ministero», nei prossimi giorni gli ex 334 lavoratori socialmente utili del Parco nazionale del Pollino attueranno «iniziative di lotta». Lo hanno annunciato i sindacati Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs-Uil, ricordando che «i lavoratori dal primo gennaio scorso, ormai, non percepiscono alcuna retribuzione». Secondo i sindacati, inoltre, i fondi non vengono trasferiti all’ ente Parco dalle Regioni Basilicata e Calabria «per pastoie burocratiche e per scarsa sensibilità da parte dei responsabili delle due Regioni e del Parco stesso».