“Brevi” Farmacie: Giornata di sciopero il 17 giugno

07/06/2005
    martedì 7 giugno 2005

    Pagina 13 – Economia

    BREVI

      Farmacie

      Trattative rotte sul contratto
      Giornata di sciopero il 17 giugno

        Nulla di fatto nell’ultimo incontro tra Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil e Assofarma per l’aggiornamento economico biennale del contratto farmacie speciali (municipali e pubbliche, ex municipali e ex pubbliche ora in gestione privata).

        Assofarma ha proposto un aumento di 38 euro da agosto 2005 e di 78 euro da gennaio 2006. Ma le federazioni sindacali hanno giudicato la proposta inaccettabile e la delegazione ha dichiarato uno sciopero per l’intera giornata di venerdì 17 giugno.

        In discussione è il biennio 2004-2005. Gli incontri si sono aperti a ottobre dello scorso anno, finora senza risultati. La vertenza interessa circa 1.000 farmacie speciali, in cui sono impiegati circa 5 mila addetti.