“Brevi” Contratti, c’è l’intesa per le farmacie private

12/05/2005

    giovedì 12 maggio 2005

    pagina 7

    Contratti, c’è l’intesa
    per le farmacie private

    Siglato il contratto nazionale delle farmacie private, con un aumento di 90 euro (al primo livello, farmacista collaboratore), pagato in unica soluzione a giugno, e con 800 euro di una tantum (sempre al primo livello), pagata in due tranche di 400 euro, a luglio e a ottobre di quest’anno.

    Poiché il negoziato si è protratto, si è poi aggiunto l’aggiornamento del biennio economiaco 2004-2006.
    .