“Brevi” Cit: il rosso vola a 111 milioni

27/09/2005
    martedì 27 settembre 2005

    FINANZA E MERCATI – pagina 36

    IN BREVE

      Cit, il rosso vola a 111 milioni

      Il gruppo Cit ha chiuso il 2004 con una perdita netta consolidata di 111,92 milioni ( 40,6 milioni al 31 dicembre 2003), avendo registrato vendite consolidate per 192,14 milioni e un giro d’affari consolidato di 293,2 milioni.

      Il cda di Cit ha approvato il bilancio 2004 redatto con criteri di continuità aziendale sul presupposto della copertura delle perdite e della ricapitalizzaizone della società, dopo gli accordi presi da Benito Benedini e gli attuali azionisti di riferimento. Benedini ha avuto intanto un primo via libera per il salvataggio della Italgrani, società del gruppo Ambrosio cui è stata concessa l’ammissione al concordato.