Billa: prima l’alluvione, poi i licenziamenti – L’auto non si vende, allarme per i lavoratori