BILLA, IL 17 MAGGIO SCIOPERO CONTRO LA DISDETTA DEL CONTRATTO INTEGRATIVO

28/04/2014

28 aprile 2014

Billa, il 17 maggio sciopero contro la disdetta del contratto integrativo

Dopo il confronto del Coordinamento unitario delle Strutture e dei Rappresentanti Sindacali di Rewe-Billa, è stato proclamato lo sciopero per l’intera giornata del prossimo 17 maggio, per contrastare la decisione aziendale di dare disdetta del contratto integrativo .

“Un atto provocatorio e strumentale” afferma la Filcams Cgil, “effettuato al di fuori di corrette relazioni sindacali e in violazione agli obblighi derivanti dal Patto per il Lavoro sottoscritto in data 23 Giugno 2009: si cerca di scaricare sui lavoratori, gli effetti negativi della crisi e l’incapacità dell’impresa di far fronte con adeguate politiche aziendali alle mutate condizioni di mercato ed alla concorrenza,”.

“Come sindacato siamo a respingere tale atto unilaterale e a diffidare l’Azienda nel procedere a mantenere questo atteggiamento antisindacale. “