Besteam, affiliati 236 hotel

02/03/2005

    mercoledì 2 marzo 2005
    pagina 14 Turismo

    Besteam, affiliati 236 hotel
    Volume d’affari a quota 2 mln di euro. Salito a 26 aziende il parco fornitori. Successo per la centrale acquisti degli alberghi

    Fabio Donfrancesco

    Assicurare agli alberghi aderenti vantaggi in tutto il processo di gestione degli acquisti e delle forniture. L’obiettivo principale di Besteam, società creata un anno fa e controllata dal gruppo Best Western ma operativamente autonoma, è stato ampliamente raggiunto.

    ´Abbiamo archiviato il primo anno di attività con 236 alberghi affiliati e un volume d’acquisto di oltre 2 milioni di euro’, spiega Sergio Legrenzi, responsabile supply division Besteam. ´Dopo una prima fase per far conoscere il nuovo servizio agli imprenditori alberghieri, quest’ultimi hanno ben compreso il vantaggio di poter contare su una centrale acquisti a cui delegare tutte le questioni con i fornitori, ottenendo inoltre condizioni di vendita ancora più vantaggiose grazie alla forza contrattuale di un’economia di scala’.

    Il giro d’affari ha sfiorato i 2,2 milioni di euro e per il 2005 i manager puntano a superare i 3 milioni, concentrando l’azione sull’aumento dei volumi d’acquisto.

    Al di là dei benefici economici e organizzativi, che porta un albergatore ad affiliarsi, uno dei motivi dell’immediato successo dell’iniziativa è da ricondurre agli accordi con gruppi di hotel indipendenti. ´Una quota così alta di adesioni è stata possibile anche alla partnership con le circa 50 strutture della Cooperativa albergatori veronesi’, ammette Legrenzi, ´Quest’ultima aveva intenzione di creare una propria centrale acquisti, ma ha preferito usufruire dei molteplici servizi offerti da Besteam, visti pure i rapporti già instaurati con i fornitori. Sotto questo profilo, il fatto che siamo interlocutori privilegiati con gli alberghi, ci rende affidabili anche per le aziende convenzionate e ora sono le stesse ditte fornitrici a voler definire rapporti commerciali di completa soddisfazione per entrambi. Oggi le aziende sono 26 in tutti i principali settori merceologici, dall’arredamento al food&beverage. All’albergatore garantiamo’, assicura Legrenzi, ´una valutazione dei fornitori su una pluralità di condizioni quali: prezzo, qualità, assistenza e logistica.

    Per i prossimi mesi Besteam ha intenzione di realizzare un primo catalogo fornitori, e un numero di eventi formativi che coinvolgeranno sei professionisti del food&beverage o di altri settori. Infine, a partire dal 2005, abbiamo iniziato una partnership con la società Marr, che prevede la consegna agli alberghi affiliati, nel giro di 24 ore e in tutto il territorio nazionale, di oltre 10 mila prodotti alimentari freschi’.