Bernardi, Bernardi Group, avvio trasferimento ramo d’azienda 12/09/2001

BERNARDI

ABBIGLIAMENTO
via delle industrie 1
33050 Ronchis -UD-

alle OO. SS.

FILCAMS CGIL

FISASCAT CISL

UILTuCS UIL

segreterie nazionali

oggetto: comunicazione ai sensi dell’art. 47 della L. 428 del 29\12 \1990

La presente per comunicare l’ intendimento della scrivente società di procedere al conferimento, con il giorno 1 ottobre 2001, dei rami d’ azienda alla società BERNARDI GROUP S.p.A., dei punti vendita situati nelle seguenti province:

Reggio Emilia 4; Forlì 1; Mantova 2; Verona 2, Cuneo 2; Ferrara 2; Empoli 1; Treviso 4; Trento 2; Parma 2; Piacenza 1; Siena 1; Grosseto 1; Bologna 1; Belluno 2;Como 1; Vercelli 1; Novara 3; Rovigo 3; Varese 1; Perugia 1; Bolzano 1; Imperia 1; Vicenza 2; Milano 1; Bergamo 1; Savona 1; Padova 2; Viterbo 1; Ravenna 1; Torino 1.

I lavoratori interessati, saranno circa 450.

in conseguenza di ciò si dichiara;

a) motivazioni ; – L’operazione si inquadra in un più ampio assetto societario, iniziato con gennaio 2001, con una prima trance di 15 P.V. del Friuli V.G. , proseguito a luglio con una seconda trance di 7 P.V. del Veneto, ai quali si sono aggiunti 2 negozi, Lucca e Isernia di nuova apertura.

L’operazione, mira a creare in capo alla conferitaria BERNARDI GROUP S.p.A. una realtà aziendale per la quale è prevista una dotazione di capitale sociale di oltre 80 miliardi di lire, con finalità di quotazione in borsa.

b ) Conseguenze giuridiche, economiche e sociali per i lavoratori ; Verrà data completa applicazione all’art 2112 cc con conseguente passaggio diretto di tutti i lavoratori e relativo mantenimento delle posizioni contrattuali in essere.

c) misure previste nei confronti dei lavoratori: nessuna misura di carattere straordinario per i lavoratori.

Si dichiara la massima disponibilità ad un incontro esplicativo in data da concordare.

Distinti saluti

BERNARDI SPA