Bennet, 155 milioni per tre ipermercati

21/12/2001





Bennet, 155 milioni per tre ipermercati
Vincenzo Chierchia
(DAL NOSTRO INVIATO)

COMO – Il gruppo distributivo Bennet, che fa capo alla famiglia comasca Ratti, ha messo in cantiere per il prossimo anno un piano di investimenti da 155 milioni per la realizzazione di tre nuovi centri commerciali con ipermercati e la ristrutturazione di altrettante grandi superfici di vendita. I nuovi centri saranno realizzati in Piemonte (Novara), Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Nel corso del 2002 il gruppo distributivo creerà anche 500 nuovi posti di lavoro. Gli obiettivi a medio-lungo termine – come sottolinea Michele Ratti, amministratore delegato Bennet – prevedono lo sviluppo di almeno una ventina di nuovi investimenti in centri commerciali e ipermercati nell’area del Nord Italia. Questo piano, oltre allo sviluppo delle grandi superfici di vendita, consentirà di incrementare il parco negozi delle gallerie commerciali Bennet: agli 800 punti vendita attuali dovrebbero aggiungersi almeno altri 400 negozi circa. Il gruppo presenta un piano di investimenti consistente: nel 2000 sono stati realizzati progetti per circa 97 milioni saliti oltre quota 165 milioni nel corso di quest’anno, per l’apertura di tre nuovi centri commerciali (Lentate sul Seveso, Brescia e Piacenza) e la ristrutturazione di altrettanti ipermercati. Al tempo stesso i dipendenti sono saliti dai 4.700 del 2000 a quota 5.200 entro la fine di quest’anno. Il gruppo attualmente dispone di 33 ipermercati con una superficie commerciale netta di circa 173mila metri quadrati. Queste strutture sono inserite in altrettanti centri distributivi che, nel complesso, dispongono di una superficie di circa 454mila metri quadrati. Il giro d’affari del gruppo quest’anno di attesterà a quota un 1,074 miliardi con una crescita del 17,5% rispetto ai 914 milioni dell’esercizio 2000. Per il prossimo anno le stime di gruppo prevedono il raggiungimento di un fatturato globale di un 1,188 miliardi con una crescita del 10,5% rispetto al 2001. Per quanto riguarda i risultati operativi (ebit) il gruppo Bennet si appresta a chiudere il 2001 con il risultato di 87,8 milioni (73,85 milioni nel 2000) pari al 9,3% sulle vendite nette.

Venerdí 21 Dicembre 2001