Benetton rivede il profitto

31/03/2004


MERCOLEDÌ 31 MARZO 2004

 
 
Pagina 34 – Economia
 
 
Ricavi in calo a 1.859 milioni, ma torna l´utile: 108 milioni
Benetton rivede il profitto
e dà un taglio all´indebitamento
          Ai soci un dividendo di 0,38 euro per azione


          MILANO – Benetton ha chiuso il 2003 con un utile netto di 108 milioni di euro contro la perdita di 10 milioni registrata nel 2002. Contemporaneamente i ricavi sono scesi del 6, 7 per cento a 1. 859 milioni in seguito alla vendita dei marchi sportivi consolidati solo per alcuni mesi. L´utile netto normalizzato rispetto alle poste non ricorrenti risulta invece di 139 milioni contro i 128 milioni del 2002.
          Quanto all´indebitamento nel 2003 è sceso da 613 a 468 milioni mentre l´autofinanziamento rimane stabile a circa 330 milioni di euro. All´assemblea convocata per il 12 maggio il consiglio proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,38 euro contro 0,35 euro per il 2002. Riguardo al 2004 il gruppo Benetton conferma le previsioni contenute nelle linee guida del gruppo 2004-2007 presentate lo scorso dicembre. In sostanza si prevede una riduzione dei ricavi a 1.800 milioni di euro, un utile al 7 per cento del fatturato e un indebitamento netto in linea con quello di fine 2003. Sempre nel 2004 è prevista una crescita moderata delle vendite del settore casual con un obiettivo fissato intorno ai 1. 580 milioni di ricavi.