Basi USA/NATO – circolare intesa Ministero del Lavoro 2/07/2007

Roma, 02 luglio 2007
Prot. 2007/1343
Cod. VIII/310/16
Alle Segreterie delle C.d.L. e delle Filcams di:

                        NAPOLI
                        LATINA
                        VICENZA
                        PISA
                        LIVORNO
                        VERONA
                        OLBIA

Alle Segreterie Reg. li delle CGIL. e delle Filcams di:

                        FRIULI
                        VENETO
                        TOSCANA
                        PUGLIA
                        CAMPANIA
                        SICILIA
                        SARDEGNA

Oggetto: Basi USA/NATO. Intesa presso il Ministero del Lavoro

Care compagne, cari compagni,

vi trasmettiamo il verbale di incontro firmato con il Sottosegretario Rinaldi.
Si tratta di un accordo con il quale si mette fine ad una pratica in base alla quale la discriminazione verso la CGIL presso le basi Usa/Nato, comportava la firma di accordi relativi ai lavoratori in servizio presso le basi, solo da parte delle organizzazioni di categoria di CISL e UIL.
Ora l’impegno assunto è che questa pratica non continui più. Ciò permetterà una modalità di rappresentanza piena della CGIL a livello nazionale.
Rimane l’odiosa ed illegittima situazione nelle singole basi che il Governo Usa si ostina a non voler rimuovere.
Anche per questo continueremo la nostra iniziativa attraverso il coinvolgimento dei Parlamentari finalizzato a sollecitare un impegno del Governo verso gli Usa perché cessi la discriminazione verso la CGIL nelle Basi.
Di tutto ciò, della situazione sindacale ed organizzativa nelle Basi e delle iniziative da assumere intendiamo discutere il 17 luglio p.v. in CGIL Nazionale, Corso d’Italia, 25 Roma.

Cordiali saluti.

p. la CGIL Nazionalep. la FILCAMS CGIL
Michele Gentile Carmelo Romeo