Basi USA, esito coordinamento 03/10/2015

Roma, 5 ottobre 2015

sabato 3 ottobre si è riunito il Coordinamento nazionale Filcams CGIL del personale delle basi USA NATO in Italia. Alla presenza delle RSA formalmente costituite e delle strutture territoriali FILCAMS CGIL interessate, su proposta della FILCAMS CGIL nazionale e dopo ampia ed esaustiva discussione si è convenuto quanto segue.

Nella prosecuzione della battaglia per il riconoscimento della libertà di scelta di organizzazione sindacale le RSA e le strutture FILCAMS CGIL territoriali si rivolgeranno sempre contemporaneamente al comando delle basi e al prefetto competente mentre la FILCAMS CGIL nazionale proseguirà nell’impegno e valuterà le forme più adatte per affermare il diritto alla contrattazione rispetto alle intese sindacali discriminatorie in essere (articolo 2 del CCNL del contratto separato del personale delle basi) D’intesa con la CGIL nazionale e le CGIL territoriali sarà organizzata in data da definire d’intesa, una giornata nazionale di mobilitazione e sensibilizzazione sui diritti sindacali del personale delle basi USA NATO.

Le strutture territoriali ove necessario organizzeranno assemblee informative e di discussione sull’accordo separato siglato senza alcun percorso democratico d’informazione e discussione con i lavoratori, l’11 settembre 2015 tra il JCPC (Comitato congiunto per il personale civile) e le segreterie nazionali FISASCAT e UILTUCS.
Per consentire a tutte le lavoratrici e i lavoratori di essere costantemente informati delle attività e delle iniziative della FILCAMS CGIL del personale delle basi USA NATO sarà creato un profilo facebook informativo nel quale verranno rese pubbliche e divulgate le notizie di interesse politico-sindacale generali e specifiche. Sarà potenziata la presenza delle notizie sul personale delle basi sul sito nazionale FILCAMS CGIL.

p. La Filcams CGIL Nazionale

                      Andrea Montagni