B.I.M.A., Chiara Collection, Conbipel, trasferimento ramo d’azienda art. 47 L. 428/90, Accordo 23/07/2003

VERBALE DELL’ESAME CONGIUNTO

(ai sensi dell’art. 47, c.2 Legge 428/90)

In data 23 luglio 2003 alle ore 16.00 in Asti nei locali siti al primo piano di Corso Alla Vittoria n. 48, sono riuniti e presenti, previa regolare convocazione:

Per la C.G.I.L.: il Sig. Antonio SERRITELLA, Segretario provinciale di Asti,

il Sig. Ramona CAMPARI FILCAMS Nazionale,

il Sig. Piero CANEPA FILCAMS Provinciale

Per la C.I.S.L.:

il Sig. Giuseppe CASTINO C.I.S.L di Asti

il Sig. Marcello PASQUARELLA FISASCAT Nazionale

il Sig. Adriano DEGIOANNI Segretario FISASCAT Regionale.

Per la U.I.L: il Sig. Vito CASCIANO Segretario Confederale

il Sig ­Francesco DI MARTINO Segretario U.I.LTUCS Provinciale.

Per le aziende B.I.M.A. S.p.A., CHIARA COLLECTION S.p.A., CONBIPEL S.r.l. sono presenti:

il Dott. Gianfranco RIORDA, nella sua qualità di direttore generale della BIMA ed amministratore delegato della CHIARA COLLECTION assistito dal dott. Michele PAGLIERO, dottore commercialista,

PREMESSO

che le tre società citate, con apposita comunicazione alle Organizzazioni sindacali dei lavoratori, notificavano ai sensi e per gli effetti dell’art. 47 della Legge 29/12/1990, n. 428 il conferimento del ramo d’azienda dalla proprietà BIMA S.p.A. alla CONBIPEL S.r.l. e la contestuale cessione d’azienda sotto marchio CITY by CONBIPEL di proprietà della CHIARA COLLECTIO S.p.A. alla medesima CONBIPEL S.r.l.;

che in data 18 luglio 2003 si è già tenuto un primo incontro tra le aziende in questione e i rappresentanti delle tre citate organizzazioni sindacali provinciali;

che in tale occasione è emerso un interesse alla partecipazione da parte dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali a livello nazionale, è ; stato concordato il presente incontro per l’esame congiunto definitivo in merito al doppio trasferimento d’azienda.

Si stipula il presente verbale d’esame congiunto

Le motivazioni della operazione sono illustrate nella comunicazione effettuata dall’impresa in data 01/07/2003; i lavoratori in forza alle società di cui sopra passeranno, in data 01/08/2003, in forza alla società

CONBIPEL S.R.L. che successivamente sarà trasformata in S.p.A.

Tale passaggio avverrà senza soluzione di continuità e mantenendo il trattamento economico e normativo in essere con trasferimento di ogni competenza alla nuova società, ivi compreso il T.F.R.. e garantendo ai lavoratori trasferiti tutti i diritti acquisiti in costanza e per effetto dei contratti collettivi attualmente in essere. Le parti convengono di stabilire positive relazioni sindacali miranti allo sviluppo aziendale ed alla tutela delle condizioni dei lavoratori . Allo scopo, decidono di incontrarsi nuovamente entro e non oltre il mese di Novembre 2003 al fine di verificare l’applicazione dei contratti in essere per la loro armonizzazione . Con la sottoscrizione del presente verbale le parti dichiarano esperita, con esito positivo, la procedura di consultazione sindacale prevista dall’art.47 della Legge 428/90.

L’azienda fornirà alle OO.SS. Naz.li l’elenco dei siti aziendali corredati del numero degli addetti.

Letto confermato sottoscritto.

BIMA S.p.A.:

CHIARA COLLECTION S.p.A.

CONBIPEL S.R.L.

CGIL CISL UIL ASTI

FILCAMS FISASCAT UILTUCS NAZ.LI