AZIENDE TERMALI: MARTEDI’ 6 DICEMBRE I LAVORATORI MANIFESTANO CONTRO LA FINANZIARIA DAVANTI A PALAZZO CHIGI

05/12/2005

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

5 dicembre 2005

AZIENDE TERMALI: MARTEDI’ 6 DICEMBRE I LAVORATORI MANIFESTANO CONTRO LA FINANZIARIA DAVANTI A PALAZZO CHIGI

Saranno pesanti le conseguenze provocate dalla legge finanziaria per il 2006 nel settore delle aziende termali.

Le norme che orienteranno il bilancio in materia di mobilità sanitaria interregionale e di cure termali agli appartenenti alle forze armate, saranno in grado, da sole, di provocare una riduzione, alle persone impegnate nel settore, che Filcams Fisascat Uiltucs valutano nel 20% degli effettivi impegnati negli stabilimenti termali e negli alberghi delle cittadine " delle acque".

A nulla sono valse le ripetute richieste, indirizzate alle commissioni parlamentari di Bilancio, Affari Sociali, Lavoro per dare modo ai sindacati di spiegare ai parlamentari quanto già sia pesante la situazione economica in un settore che da anni attraversa una profonda ristrutturazione.

Le segreterie Filcams Fisascat Uiltucs hanno deciso per una manifestazione davanti a Palazzo Chigi poiché ormai il confronto è da aprire con il governo.

La manifestazione, di carattere nazionale, è in piazza Colonna dalle ore 10 alle 15, martedì 6 dicembre.