Aziende termali: buon risultato della giornata di sciopero

Partecipazione tra l’80 e il 95 per cento per lo sciopero di venerdì 2 luglio negli stabilimenti termali. Alcuni centri importanti sono rimasti chiusi. «Ora bisogna riaprire in fretta il confronto altrimenti la mobilitazione andrà avanti»

Link Correlati
     Aziende termali: buon risultato della giornata di sciopero