AZIENDE FARMACEUTICHE SPECIALI, Verbale di riunione Ministeriale 31/01/2000

MINISTERO DEL LAVORO
E DELLA PREVIDENZA SOCIALE

DIREZIONE GENERALE DEI RAPPORTI DI LAVORO — DIV. VIII

VERBALE DI RIUNIONE

        Il giorno 31 gennaio 2000, al Ministero del lavoro e della previdenza sociale, alla presenza del dr. Giuseppe Mastropietro e del dr. Giuseppe Mangano, è stata tenuta una riunione per l’esame delle problematiche connesse con le trattative per il rinnovo del CCNL dei dipendenti delle aziende farmaceutiche speciali.
            Hanno partecipato:

          ASSOFARM (federazione aziende e servizi sociofarmaceutici rappresentata dal
          Presidente arch. Venanzio Gizzi, dal dr. Tommaso Messina, dal dr. Alberto
          Schiaretti, dal dr. Francesco Paolo Viti e dal dott. Sergio Zingoni;

        FILCAMS CGIL, FISASCAT CISL, UILTuCS UIL nazionali, rappresentate dai sigg.ri Luigi Coppini, Migia loli, Luciana Cirillo, Antonio Vargiu; le strutture sindacali territoriali; il coordinamento dei delegati.

        Nel corso dell’incontro, le parti hanno manifestato la volontà di riprendere le trattative, al fine di superare la fase di stallo, registrata in data 12 gennaio u.s, e di pervenire ad una conclusione rapida e positiva del percorso negoziale.

        Peraltro, così come previsto nel verbale di riunione tenuta presso questa sede, in data 15 dicembre 1999, le aziende farmaceutiche speciali corrisponderanno al proprio personale dipendente, con il pagamento della prossima retribuzione di febbraio, l’I.V.C. (indennità di vacanza contrattuale), secondo le modalità e le quantità previste dall’accordo interconfederale del 23 luglio 1993. Resta inteso che il tasso di inflazione cui si farà riferimento sarà quello reale, calcolato per il 1999.

        Il prossimo incontro tra le parti, da tenere in sede sindacale, è previsto per il 12 febbraio p.v., alle ore 10.00. a Firenze. A conclusione delle trattative, le parti saranno riconvocate, presso questo Ministero, per il perfezionamento e la firma dell’accordo.

        Letto, confermato e sottoscritto.

Pagina 1