Avedisco, dieci regole Doc per l’aspirante venditore

05/02/2003

ItaliaOggi (Marketing/Carriere)
Numero
030, pag. 19 del 5/2/2003

Iniziativa dell’associazione che riunisce le aziende del settore door to door.
Avedisco, dieci regole Doc per l’aspirante venditore

Dieci regole Doc per l’aspirante incaricato alle vendite. A proporle è Avedisco (l’associazione che riunisce le principali aziende che operano nel settore della vendita a domicilio) per mettere in guardia tutti gli aspiranti venditori da truffe, imbrogli e catene di Sant’Antonio.

Un decalogo pensato per evitare di cadere vittime di aziende poco serie che operano ai limiti della legalità. Si tratta di un vademecum che ha lo scopo di tutelare tutti coloro che desiderano intraprendere la professione di incaricato di vendita, evidenziando come richieste di investimento di denaro troppo elevate o l’obbligo di reclutare altri venditori siano segnali allarmanti. Così come la mancanza di informazioni esaustive sull’azienda ed eventuali pressioni sui tempi di adesione alla proposta di lavoro debbano insospettire.

Tra i vari consigli c’è anche quello di controllare che non vi siano obblighi di acquisti ripetitivi di materiali o servizi od obblighi di partecipazione a corsi di formazione o riunioni a pagamento e di verificare che alla cessazione della propria collaborazione l’azienda preveda la restituzione e il rimborso di eventuali giacenze di prodotti e di materiali promozionali invenduti ma vendibili.