AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA: LA SOCIETA’ SOSPENDE LA GARA D’APPALTO, I SINDACATI SOSPENDONO LO SCIOPERO DI VENERDI’ 15 SETTEMBRE

14/09/2006

FILCAMS-Cgil
Federazione lavoratori commercio turismo servizi
Ufficio Stampa
www.filcams.cgil.it

14 settembre 2006

AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA: LA SOCIETA’ SOSPENDE LA GARA D’APPALTO, I SINDACATI SOSPENDONO LO SCIOPERO DI VENERDI’ 15 SETTEMBRE

A un giorno dallo sciopero che avrebbe coinvolto le aree di servizio della A22, la società concessionaria Autostrada del Brennero spa ha deciso la sospensione della gara d’appalto per la gestione delle aree, in calendario per lunedì 18 settembre.

In conseguenza della decisione assunta dalla società concessionaria, Filcams Fisascat Uiltucs hanno sospeso lo sciopero in programma venerdì 15 settembre e la manifestazione che avrebbe dovuto tenersi innanzi alla sede della direzione di Autostrada Brennero spa a Trento.

Per domani, venerdì 15, i sindacati hanno convocato l’attivo unitario dei delegati non in servizio e delle strutture sindacali presso la Cgil di Trento. Alla riunione seguirà una conferenza stampa.

All’origine dello stato di agitazione e della proclamazione dello sciopero proprio le modalità della gara d’appalto ora sospesa. Contrariamente a quanto richiesto dal contratto nazionale del turismo, negli avvisi di gara la società concessionaria non ha fatto menzione delle norme che tutelano l’occupazione, la salute e la sicurezza, la qualità del servizio e la trasparenza del mercato.

Mancando nel contratto d’appalto questa "clausola sociale", il gestore subentrante nella conduzione dell’area si sarebbe trovato nella condizione di poter applicare o meno, alla scadenza degli attuali accordi, il ccnl turismo e di conseguenza i trattamenti previsti dai contratti collettivi aziendali e territoriali.

Ora, Filcams Fisascat Uiltucs si attendono da Autostrada del Brennero spa la sollecita convocazione di un incontro. «In mancanza di ciò – dicono i sindacati – non potremo esimerci dal proclamare adeguate iniziative di mobilitazione».