Autogrill, Verbale incontro 31/05/2005

VERBALE DI RIUNIONE

Oggi 31 Maggio 2005 in Roma si sono incontrate la Società Autogrill SpA e le OO.SS. nazionali Settore Turismo Filcams-Fisascat-Uiltucs e una delegazione di rappresentanti sindacali territoriali e aziendali.

In occasione di tale incontro la Società Autogrill ha presentato una analisi dell’andamento del Premio di Risultato relativo all’anno 2004 ed informato le OO.SS. e i lavoratori sull’andamento dell’occupazione, sulle iniziative commerciali in corso, su quelle di innovazione di servizio e di prodotto, nonché sul piano degli investimenti di sviluppo e di mantenimento previsti per il 2005.

Le OO.SS, preso atto di quanto sopra, hanno fatto presente alla Società una situazione di disagio in cui versano i lavoratori, dovuta sia a causa di diversi errori riscontrati nella busta paga, sia derivante da una busta paga di non facile lettura, chiedendo che al più presto venga ripristinata una situazione di correttezza del dato retributivo.

La Società Autogrill, ritenendo giuste e corrette le segnalazioni avanzate, opererà, unitamente alla Società esterna che dal Gennaio 2005 gestisce il Servizio Paghe e Contributi di Autogrill, al fine di riportare a normalità tale aspetto.

Allo scopo di agire con trasparenza e consentire ad ogni lavoratore un immediato controllo della corrispondenza della busta paga alle prestazioni effettuate, Autogrill metterà temporaneamente a disposizione di ogni dipendente, che ne faccia individuale richiesta, la stampa anche cartacea, degli orari di lavoro svolti.

Autogrill inoltre, esaminata, su sollecitazione delle OO.SS., la fattispecie del pagamento del Premio di Risultato ai dipendenti di quei locali che, pur avendolo maturato, passano ad altra società nel periodo intercorrente fra la maturazione del premio e l’erogazione dello stesso e ai quali, secondo le regole attualmente in essere nessuna corresponsione viene effettuata, concorda sull’opportunità di trovare forme e modalità atte al superamento di tale regola.

Le OO.SS hanno inoltre evidenziato che:

-oltre a potenziare la norma del CCNL in riferimento ai cambi di gestione, occorre un comportamento coerente da parte di tutte le parti coinvolte;
-le relazioni sindacali al livello decentrato restano difficili e necessitano di un livello di confronto costante teso a prevenire il contenzioso;
-occorre definire congiuntamente un vademecum per la lettura della busta paga;
-l’informazione preventiva prevista dalla contrattazione collettiva in merito all’utilizzo di forme di lavoro diverse dal tempo indeterminato è spesso carente;
-al fine di migliorare la trasparenza Autogrill dovrebbe fornire l’elenco aggiornato periodicamente dei propri fornitori.

Autogrill S.p.A. ………………………….……….

Filcams-Cgil ……………………………….……..

Fisascat-Cisl ……………………………………..

Uiltucs-Uil …………………………………………

Roma, 31.05.2005