Autogrill solidale

18/10/2001



18 Ottobre 2001

Autogrill solidale

Autogrill si lancia nella solidarietà. La prima catena mondiale di ristorazione per chi viaggia – 4.300 punti vendita in 15 paesi, 44.000 addetti, 6.000 miliardi di lire di ricavi nel 2000, la metà dei quali negli Usa – ha organizzato una iniziativa di raccolta fondi in collaborazione con Telethon. Sono stati già raccolti 400 milioni di lire in un mese, e si punta a un miliardo entro il prossimo 15 dicembre. Menù Mattina al bar, i primi piatti al Ciao e il menù Patapizza da Spizzico sono maggiorati di 100 lire, che il cliente può scegliere di pagare oppure no: nel caso che voglia farlo, le 100 lire vanno a Telethon, e Autogrill ne aggiunge automaticamente altre 100. Inoltre, Autogrill ha commissionato al Cirm una ricerca sulla generosità degli italiani dopo l’11 settembre: il saldo tra coloro che dichiarano di aver aumentato le donazioni e coloro che le hanno diminuite è positivo, e pari al 4%. I più generosi, gli abitanti del Sud e delle isole, e i più giovani. Meno generosi, quelli che vivono nel Nord est, e gli ultra 66enni, che hanno scelto di risparmiare.