Autogrill, rinnovato contratto integrativo aziendale

15/10/2015

È stato siglato, oggi 15 ottobre 2015, il rinnovo del contratto integrativo aziendale Autogrill, dopo l’approvazione delle lavoratrici e i lavoratori, che avevano espresso il loro parere favorevole alla proposta presentata.

“Il nuovo contratto integrativo Autogrill è stato negoziato in un contesto complesso, in una fase storica difficile anche per l’azienda. Essere riusciti a difendere e mantenere un quadro contrattuale di riferimento, è stato molto importante” è quanto afferma Cristian Sesena segretario nazionale Filcams Cgil.

Sono circa 8mila le lavoratrici e i lavoratori interessati da questo rinnovo contrattuale, che vedrà la sua naturale scadenza il 31 dicembre 2018.

Tra i punti salienti dell’accordo: un nuovo sistema per l’assegnazione del premio di risultato con erogazione quadrimestrale; salvaguardia del sistema delle pause retribuite; temporanee misure di calmierazione del costo del lavoro; nuove forme di welfare; assegnazione di buoni carburante; Shopping Bag annuale di beni di consumo per un valore di 100 euro.

“Il negoziato ha permesso di salvare la maggior parte dei diritti acquisiti in decenni di contrattazione. Ora, l’azienda è chiamata a garantire buona occupazione e sviluppo, valorizzando l’impegno e la grande responsabilità dimostrata dai suoi lavoratori.”