Autogrill, intesa sul contratto integrativo

25/07/2006
    marted� 25 luglio 2006

    Pagina 16 – Economia & Lavoro

      RISTORAZIONE

        Autogrill, intesa sul contratto integrativo

        Autogrill ed i sindacati Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno firmato il nuovo contratto integrativo aziendale, per il periodo 2006-2009. Del rinnovo beneficeranno 10.500 dipendenti.

        �La trattativa – spiega la Federazione dei lavoratori commercio, turismo, servizi della Cgil – ha richiesto oltre otto mesi per giungere alla conclusione, ma alla fine, con la stipula dell’ipotesi di accordo del pi� importante gestore della ristorazione autostradale italiana, chiude la partita dei contratti integrativi nel settore. Ora tutta la ristorazione autostradale e i gruppi che la gestiscono: My Chef, Moto, Ristop, Finifast, Autogrill, hanno condizioni contrattuali comparabili. Con il nuovo contratto integrativo il punto di ristoro torna a essere il livello dove si contrattano tutti i temi legati all’organizzazione del lavoro�.

        Per quanto riguarda il profilo economico, � stato riconfermato il salario integrativo fisso aziendale, mentre il premio di risultato vede la cifra massima annua attestarsi a 1.100,00 euro nel 2006, 1.150,00 euro nel 2007 e 2008, 1.200,00 euro nel 2009.

        In caso di maternit� e di adozione � stata estesa la possibilit� di trasformazione temporanea del contratto a tempo pieno in contratto a tempo parziale: 36 mesi nel caso di maternit�, 12 mesi nel caso di adozione.