AUTOGRILL BEVANO OVEST: RIDUZIONE DELL’ORARIO DI LAVORO O LICENZIAMENTI

28/10/2014

28 ottobre 2014

Autogrill Bevano Ovest: riduzione dell’orario di lavoro o licenziamenti

Autogrill ha intimato ai lavoratori di Bevano Ovest, così come in altri locali, di ridursi l’orario di lavoro, per evitare di dover dar corso a trasferimenti o licenziamenti.
A raccontarlo sono le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil di Forlì, che da diversi mesi stanno chiedendo un incontro alla direzione aziendale per discutere di organizzazione del lavoro e andamento aziendale, senza mai ricevere riscontro.

“Riteniamo” affermano i sindacati “che l’atteggiamento di Autogrill spa sia irrispettoso verso i dipendenti, che, non solo hanno sempre dato ampie disponibilità rispetto all’apertura h 24 della struttura, ma che per mesi si sono autogestiti senza un Direttore, ottenendo anche migliori risultati proprio a fronte dell’esperienza decennale di molti di loro e della professionalità maturata.”

“Riteniamo quindi gravissimo l’atteggiamento di Autogrill spa, che vuole trarre profitto senza assumersi le proprie responsabilità, non aprendo formali procedure ove necessario ed evitando il confronto di merito con le Organizzazioni Sindacali.”

Nei prossimi giorni, in accordo con l’assemblea dei lavoratori, saranno avviate iniziative a sostegno del Lavoro e della sua Dignità.