Autogrill atterra a Catania e a Firenze

13/03/2006
    venerd� 1o marzo 2006

    Pagina 11

      Autogrill atterra a Catania e a Firenze

      l gruppo Autogrill si � aggiudicato due concessioni all’interno degli aeroporti di Catania (quinto in Italia con 5,2 milioni di passeggeri nel 2005) e Firenze (quindicesimo, con un 1,7 milioni e una crescita del 14% nel 2005). Il fatturato complessivo previsto per i cinque anni di durata dei contratti � di 50 milioni di euro. Con queste due operazioni salgono a 10 gli aeroporti italiani in cui Autogrill � attiva, a cui si sommano altri 11 nel resto d’Europa. Inoltre, attraverso la sua controllata americana, Autogrill � presente in gran parte degli scali degli Stati Uniti, con contratti a lungo termine.

      Il titolo non ha tuttavia tratto vantaggio dall’annuncio: � finito pressoch� invariato, con un prezzo di riferimento di 11,937 euro. Semmai ha prevalso qualche timore, scaturito dalle dichiarazioni fatte mercoled� da Gilberto Benetton, azionista di maggioranza di Autogrill tramite Edizione holding e presidente di Autogrill. Secondo Benetton, la societ� � stata eliminata dalla gara per Compass e non rientrer� in asta. Per altro, nonostante la rilevanza strategica che l’acquisizione di Ssp avrebbe avuto per il gruppo italiano, Mediobanca ha ricordato che il deal sarebbe stato troppo pesante per Autogrill stand alone. Per gli analisti, nel prossimo futuro, il mercato torner� a concentrarsi sui fondamentali del titolo e a considerare Autogrill come un investimento difensivo.